Era il 1970 quando Varone Franco cominciò a sfornare i suoi primi dolci a Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli, in un piccolo laboratorio.

A quel tempo i dolci venivano lavorati ed impastati a mano. La lievitazione e la cottura erano seguite con cura, pazienza, serietà e passione, usando gli ingredienti migliori: farina, uova, burro, latte e lievito naturale, miscelati e combinati in perfetto equilibrio. È passato quasi mezzo secolo, ma nulla è cambiato sotto questo aspetto.

La tradizione prosegue nel tempo attraverso i figli Gennaro Varone che si occupa della parte commerciale e Alfonso Varone primo Pasticcere che apprende i segreti e i profumi dell’arte di famiglia, specializzandosi in particolar modo nella produzione di torte, semifreddi, panettoni e colombe artigianali e dolciumi di vario tipo.

Ecco perché chi ama la qualità sceglie ancora oggi la “Dolciaria Varone”: sceglie i sapori di un tempo passato che vive ancora nel presente, sceglie il frutto di un amore quotidiano per un mestiere difficile ma dolcissimo. Un’amore che poi continua nella cura delle confezioni; il dolce diventa un regalo di prestigio e il segno

di una pasticceria esclusiva firmata Varone.